INFORMATIVA PRIVACY

 

Con la presente informativa, resa nel rispetto della vigente normativa in materia di protezione dei dati personali e, in particolare, ai sensi del Regolamento UE 2016/679 (GDPR) e del D.Lgs. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali, detto anche Codice Privacy), il Titolare del Trattamento, come di seguito identificato, fornisce informazioni sulla raccolta, sulle finalità e le modalità del trattamento dei dati personali e sui diritti riconosciuti all’interessato dalla normativa in materia di privacy.

  1. TITOLARE DEL TRATTAMENTO

1.1) Titolare del trattamento è SSD Pedale Feltrino, con sede legale in via Montelungo n. 21, 32032 Feltre (BL), C.F. e P.IVA 00742450257, tel. 0439 303735 fax 0439 300600 sito web http://www.pedalefeltrinotbh.it

1.2) Per qualunque richiesta sulla presente Informativa Privacy e per l’esercizio dei diritti di cui all’art. 11) è possibile contattare la persona di riferimento incaricata da SSD Pedale Feltrino di gestire le richieste relative al trattamento dei dati, inviando un’e-mail all’indirizzo info@sportfuldolomitirace.it all’attenzione della sig.ra Anna Valerio.

  1. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO

2.1) Il Titolare del Trattamento tratta i dati personali ordinari forniti dall’interessato inclusi quelli identificativi (nome, cognome, data di nascita, sesso, nazionalità, indirizzo e luogo di residenza, recapiti di contatto, taglia ecc..) e i  dati di tesseramento o provenienza da enti e/o associazioni sportive, per le finalità connesse all’iscrizione alla gara Granfondo Sportful Dolomiti Race, eventualmente al tesseramento giornaliero dei partecipanti, alla gestione dei rapporti con gli istituti assicurativi ed i servizi di assistenza gara, anche sanitari ed in generale per tutto ciò che è necessario e funzionale allo svolgimento della sopra citata manifestazione sportiva.

2.2) I dati personali sono inoltre trattati per le finalità e gli adempimenti connessi alla gestione dei rapporti con la Federazione Ciclistica Italiana (FCI), all’assolvimento degli obblighi statutari e di gestione della società, a quelli fiscali e tributari, a quelli previsti dalla legge e dalla normativa europea e, a tali fini, possono essere comunicati anche a soggetti terzi nominati Responsabili del Trattamento ai sensi dell’art. 6 comma 6.3).

2.3) Il trattamento può riguardare anche dati rientranti nel novero dei cosiddetti dati “particolari” di cui all’art. 9 del GDPR ed in particolare quelli idonei a rivelare lo stato di salute dei partecipanti a Granfondo Sportful Dolomiti Race. Ai fini del perfezionamento dell’iscrizione alla gara sopra citata, come da Regolamento Federale (FCI), verrà infatti richiesto un certificato medico attestante le condizioni di salute del partecipante, anche ai fini della comunicazione ad Istituti Assicurativi per l’ottenimento della copertura assicurativa, nonché per la consegna e/o comunicazione ad eventuali soccorritori di gara e/o ai servizi sanitari, inclusi gli Ospedali, in caso di infortunio e nell’ipotesi in cui il partecipante, durante la gara, necessiti di assistenza sanitaria. La consegna di tale certificato è richiesta come imprescindibile ai fini dell’iscrizione alla gara e, a questo fine, verrà richiesto ad ogni singolo partecipante di prestare esplicito consenso al trattamento dei dati in esso contenuti per le specifiche finalità sopra descritte.

2.4) Solo in caso di esplicita e facoltativa manifestazione del consenso i dati personali potranno essere trattati:

  1. a) per dare esecuzione al servizio di newsletter gestito da SSD Pedale Feltrino;
  2. b) per finalità di marketing diretto da parte del Titolare, in particolare per l’invio, ai recapiti forniti con l’iscrizione alla gara, di materiale informativo, commerciale o pubblicitario relativo ai servizi e/o prodotti offerti dalla Società;

c) per finalità di informazione commerciale, di invio di materiale pubblicitario, di vendita diretta ovvero per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale interattiva, per finalità di ricerca fondi e sponsorizzazioni, i dati, sempre previo esplicito e facoltativo consenso dell’interessato, potranno essere comunicati a società, imprese o soggetti terzi.

  1. BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

3.1) La base giuridica del trattamento è costituita:

– in relazione ai dati ordinari dalla necessità di perfezionare l’iscrizione alla gara ed il suo regolare svolgimento, anche in relazione al tesseramento giornaliero, dalla necessità per il Titolare del Trattamento di assolvere agli obblighi di legge e della normativa privacy;

– in relazione ai dati ordinari, laddove la base giuridica del trattamento sia rappresentata dal consenso dell’interessato (es. servizio di newsletter o comunicazione dei dati per fini commerciali e pubblicitari), allo stesso verrà richiesto di esprimere o negare il consenso spuntando o meno lo specifico modulo in relazione alla singola finalità;

– in relazione ai dati particolari (ad es. quelli idonei a rivelare lo stato di salute) dal consenso esplicito prestato dall’interessato.

  1. NATURA DEL CONFERIMENTO DEI DATI E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO

4.1) Il conferimento dei dati personali e di quelli particolari ed il consenso al loro trattamento sono facoltativi.

4.2) Tuttavia, un eventuale rifiuto al conferimento e consenso al trattamento dei dati necessari per le finalità di cui all’art. 2, commi 2.1), 2.2) e 2.3) determinerà l’impossibilità di fruire dei servizi di iscrizione, tesseramento giornaliero e, in generale, impedirà la partecipazione alla gara Granfondo Sportful Dolomiti Race.

4.3) Resta invece facoltativo e subordinato ad esplicito consenso il conferimento dei dati per le finalità di trattamento indicate all’art. 2, comma 2.4) lettere a), b), c): in mancanza di consenso esplicito, tali servizi non saranno erogati, ma non sarà impedita la partecipazione alla gara. L’eventuale consenso prestato in fase di iscrizione per il conferimento dei dati di cui all’art. 2, comma 2.4) potrà essere in qualunque momento revocato, disabilitando la funzione di ricezione delle newsletter o contattando il direttamente il Titolare del Trattamento all’indirizzo e-mail indicato all’art. 1 comma 1.2).

  1. LUOGO DI TRATTAMENTO DEI DATI

5.1) I trattamenti connessi alle finalità di cui all’art. 2 sono curati dal personale di SSD Pedale Feltrino presso i luoghi nei quali la società esercita la propria attività.

  1. MODALITÀ DI TRATTAMENTO

6.1) In relazione alle indicate finalità, il trattamento dei dati avverrà mediante strumenti idonei a garantire la loro sicurezza e riservatezza e potrà essere effettuato oltre che con strumenti cartacei anche con strumenti automatizzati, sia informatici che telematici. Il trattamento dei dati attraverso procedure informatiche e telematiche sarà improntato ai principi di trasparenza, necessità, liceità e correttezza e con l’adozione delle misure di sicurezza previste dal GDPR e dal Codice Privacy tali da ridurre al minimo i rischi di distruzione o di perdita dei dati, anche accidentale, l’accesso non autorizzato, l’uso illecito o il trattamento non consentito e/o non conforme alle finalità di raccolta indicate all’art. 2. Tuttavia, tali misure, per la natura del mezzo di compilazione del modulo on-line, non possono limitare o escludere in assoluto qualsiasi rischio di accesso non consentito o di dispersione dei dati. A tal fine si consiglia di verificare periodicamente che il proprio computer sia dotato di dispositivi software adeguati alla protezione della trasmissione in rete di dati, sia in entrata che in uscita (come sistemi antivirus aggiornati) e che il fornitore di servizi internet abbia adottato misure idonee per la sicurezza della trasmissione dei dati in rete.

6.2) I dati verranno trattati da personale di SSD Pedale Feltrino, debitamente istruito e autorizzato al trattamento.

6.3) Per il trattamento dei dati per le finalità indicate, SSD Pedale Feltrino si avvale anche della collaborazione di soggetti terzi, tutti nominati responsabili del Trattamento ai sensi dell’art. 28 del GDPR, ed in particolare di ENGAGIGO Srl, SERSIS Servizi&Sistemi s.n.c. e SOCIUS di Francesco Testaferri.

  1. COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE

7.1) I dati possono essere comunicati, senza necessità di previo consenso, per finalità funzionali, istituzionali e di gestione di SSD Pedale Feltrino, oltre che alle società indicate all’art. 6 comma 6.3) ad altri soggetti quali:

– compagnie assicurative con le quali vengono stipulati contratti per i tesserati e per i partecipanti alla gara;

– consulenti incaricati da SSD Pedale Feltrino dello svolgimento di attività legali, contabili/commerciali e fiscali;

– organi di informazione radiotelevisivi, organi di stampa, quotidiani, periodici solo nei casi normativamente previsti;

– enti di promozione sportiva;

– Autorità giudiziaria, Autorità di polizia e pubblica sicurezza, Autorità amministrativa, Pubbliche Amministrazioni per l’adempimento di obblighi normativi, Autorità e Servizi Sanitari;

– FCI nel rispetto del regolamento di contitolarità del trattamento dei dati;

– ai fini promozionali, funzionali alla propria attività, SSD Pedale Feltrino potrà diffondere alcuni dati personali dei partecipanti alla gara, in particolare immagini e/o video che li riprendono in occasione della stessa, sia attraverso il proprio sito www.pedalefeltrinotbh.it che di quello dedicato alla gara www.sportfuldolomitirace.it, sempre nel rispetto del principio di minimizzazione;

–  SSD Pedale Feltrino potrà inoltre pubblicare sul proprio sito www.pedalefeltrinotbh.it e su quello della gara www.sportfuldolomitirace.it le classifiche della gara con indicati nome e cognome di ciascun partecipante, numero di pettorale assegnato, posizione e tempo di percorrenza della gara, sempre nel rispetto del principio della minimizzazione.

  1. TRASFERIMENTO DI DATI VERSO PAESI TERZI

…………………..

  1. PROFILAZIONE

9.1) I dati personali e particolari raccolti da SSD Pedale Feltrino non sono soggetti ad un processo decisionale interamente automatizzato, ivi compresa la profilazione.

  1. PERIODO DI CONSERVAZIONE

10.1) I dati degli iscritti vengono conservati per il tempo strettamente necessario all’espletamento della richiesta per le finalità illustrate.

  1. DIRITTI DEGLI INTERESSATI

11.1) Tra i diritti riconosciuti agli interessati dal GDPR rientrano quelli di:

– chiedere al Titolare del Trattamento:

  1. l’accesso ai dati personali ed alle informazioni relative agli stessi;
  2. la rettifica dei dati inesatti o l’integrazione di quelli incompleti;
  3. la cancellazione dei dati personali (al verificarsi di una delle condizioni indicate nell’art.17, paragrafo 1 del GDPR e nel rispetto delle eccezioni previste nel paragrafo 3 dello stesso articolo);
  4. la limitazione del trattamento dei dati personali (al ricorrere di una delle ipotesi indicate nell’art. 18, paragrafo 1 del GDPR);

– chiedere ed ottenere dal Titolare – nelle ipotesi in cui la base giuridica del trattamento sia il contratto o il consenso, e lo stesso sia effettuato con mezzi automatizzati – i dati personali in un formato strutturato e leggibile da dispositivo automatico, anche al fine di comunicare tali dati ad un altro titolare del trattamento (c.d. diritto alla portabilità dei dati personali);

– opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1, lettere e) o f), compresa la profilazione sulla base di tali disposizioni;

– revocare il consenso in qualsiasi momento, limitatamente alle ipotesi in cui il trattamento sia basato sul consenso per una o più specifiche finalità e riguardi dati personali comuni, oppure particolari categorie di dati, ferma restando la liceità del trattamento effettuato dal titolare prima di tale revoca. Il trattamento basato sul consenso ed effettuato antecedentemente alla revoca dello stesso conserva, comunque, la sua liceità;

11.2) Tutti i suddetti diritti potranno essere esercitati inviando una richiesta all’indirizzo di posta elettronica indicato all’articolo 1 comma 1.2).

11.3) L’interessato riceverà risposta nel più breve tempo possibile e comunque al più tardi entro 1 mese, termine che può essere prorogato di due mesi se necessario, tenuto conto della complessità e del numero delle richieste. Qualora il titolare nutra dubbi circa l’identità della persona fisica che presenta la richiesta, potrà richiedere ulteriori informazioni necessarie a confermare la stessa.

11.4) Ove ne ricorrano i presupposti l’interessato può proporre reclamo a una autorità di controllo (autorità garante per la protezione dei dati personali – www.garanteprivacy.it)

  1. MODIFICHE ALL’INFORMATIVA PRIVACY

La presente informativa potrebbe essere soggetta a modifiche. Qualora vengano apportate modifiche sostanziali all’utilizzo dei dati relativi agli interessati da parte del Titolare del Trattamento, quest’ultimo avviserà l’utente pubblicandole con evidenza sulle pagine del proprio sito.